IL RICETTARIO

Pokè con riso venere, uovo sodo, fave e carote

Chiara Pallotti

Dosi per 4 persone

Ingredienti


  • 4 uova The Garda Egg 
  • 280 gr di riso venere
  • 4 carote medie
  • 250 gr di fave sgranate
  • Qualche rametto di rosmarino
  • Scorza di un limone 
  • Un cucchiaio di succo di limone
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

Bollite il riso in abbondante acqua salata, scolatelo e fatelo raffreddare.

Fate bollire le fave per qualche secondo in acqua salata, scolatele ed eliminate la pellicina esterna amarognola.

Pelate le carote, tagliatele con un pelapatate a nastro.

Preparate una citronette con olio extravergine di oliva, un cucchiaio di succo di limone, la scorza di un limone grattugiata e profumate con del timo fresco esfoliato, salate e pepate. Condite entrambe le verdure con la citronette preparata.

Cuocete le uova The Garda Egg.

Mettete abbondante acqua in una casseruola e immergetevi le uova. Quando l’acqua inizia a bollire mettete il timer per 8 minuti.

Scaduto il tempo scolate le uova, raffreddatele sotto acqua corrente, sgusciatele e tagliatele a fettine.

Componete le bowl mettendo sul fondo il riso nero e sopra adagiatevi le fettine di uovo sodo e le verdure condite.

Servite a temperatura ambiente e a piacere condite con salsa di soia, olio o salsa teriyaki.

1 commento

Chiara Pallotti

Viaggiatrice di sogni, non si sa se Chiara prediliga quelli notturni o quelli ad occhi aperti. Impara a leggere sui ricettari di sua madre passando interi pomeriggi sdraiata sul tappeto di casa con una pila di libri sui quali annota a penna i voti alle ricette e i suoi pensieri. Dopo studi umanistici lavora per 7 anni nella agenzie di pubblicità milanesi come grafica e proprio in questo settore incontra la sua vera strada: dal 2007 lavora come food stylist per grandi clienti nazionali ed internazionali prestando la sua professionalità per fotografie, spot pubblicitari e format televisi food. Poliedrica, creativa, tenace e testarda, adora fare la spesa e fotografare nel tempo libero le ricette che sperimenta nel suo angolo di mondo: la sua piccola cucina bianca. Nella sua pentola bolle sempre qualcosa di nuovo che la porterà a viaggiare, sognare, sperimentare, ridere, creare, emozionarsi e scoprire. Il suo motto? "Avevo un sogno. Cucinare i sogni".

1 commento

Rose
01 Ottobre 2021 - 16:33

I love Pokè bowls to bits and this recipe is great! i've made some variations on it but the original is still my favourite, i invite anyone to try this fresh and scrumptious dish and don't forget to pick the right eggs ;-)

Lascia un commento